User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 52 - Cernobbio 1997 » Edilizia non residenziale: modello di...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Edilizia non residenziale: modello di calcolo per la valutazione degli apporti gratuiti nell'ambito della norma UNI 10344

Pubblicazione


Autore: P. Romagnoni, L. Schibuola

Collana: CA - 52 - Cernobbio 1997

Note:
Il metodo del fattore di utilizzo degli apporti gratuiti e' ormai accettato sia in sede nazionale che europea per il calcolo del fabbisogno di energia per il riscaldamento degli edifici. Un confronto tra la simulazione dinamica dettagliata ed il metodo proposto dalle norme evidenzia gli errori, a volte consistenti, che si possono commettere applicando tale procedura specialmente qualora si tratti di edifici non residenziali. In questo lavoro viene presentata una procedura di calcolo per il fattore di utilizzo alternativa che deriva dai risultati della simulazione dinamica dettagliata, facendo riferimento ad alcuni casi applicativi e per varie localita' italiane. La proposta, pur non eliminando completamente gli errori, porta ad ottenere, per gli edifici non residenziali, risultati sicuramente piu' attendibili.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy