User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 52 - Cernobbio 1997 » Influenza del grado di spazio morto d...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Influenza del grado di spazio morto del carter-pompa sulle prestazioni di un motore a due tempi ad accensione comandata

Pubblicazione


Autore: M. Andriano, M. Badami, P. Nuccio

Collana: CA - 52 - Cernobbio 1997

Note:
Allo scopo di effettuare un'indagine sperimentale sistematica sulla possibilita' di regolare un motore a due tempi a ciclo Otto per mezzo della variazione del grado di spazio morto della pompa di lavaggio, e' stata collegata al carter una capacita' addizionale di volume variabile. Sul motore, dotato di tale dispositivo e di trasduttori di pressione nel carter e nel cilindro, sono state fino ad ora effettuate prove sperimentali preliminari al banco freno per diverse condizioni di funzionamento. L'installazione di un sistema di alimentazione ad iniezione elettronica, in luogo del tradizionale carburatore, ha permesso di controllare in modo piu' rapido e preciso il rapporto aria-combustibile. L'analisi sperimentale effettuata ha consentito un confronto tra i risultati ottenuti con regolazione di tipo tradizionale e quelli ricavati mediante la variazione del grado di spazio morto del carter-pompa. La riduzione del lavoro della pompa di lavaggio nel caso di regolazione con variazione dello spazio morto non ha pero' sempre portato ad una corrispondente riduzione dei consumi. Sono state invece riscontrate condizioni di combustione anomala per qualche condizione di carico e numero di giri, probabilmente dovute ad un meno efficiente lavaggio del cilindro. Questo lascia intravedere la possibilita' di utilizzare il grado di spazio morto del carter come ulteriore parametro al fine di estendere il campo di funzionamento del motore con combustioni "non convenzionali" (Active Thermo-Atmosphere Combustion).


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy