User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Analisi dell'efflusso transonico non viscoso in condotti di turbomacchine

Pubblicazione


Autore: P. Giangiacomo

Collana: CA - 53 - Firenze 1998

Note:
La previsione della posizione e della intensità degli urti riveste grandissima importanza nello studio delle turbomacchine operanti in regime transonico, per l'effetto che questi fenomeni hanno sulle loro prestazioni.
Vengono presentati i risultati ottenuti mediante un codice di calcolo sviluppato dall'Autore nello studio del flusso stazionario non viscoso attraverso tre canali bidimensionali ad asse rettilineo (flusso transonico su ostacoli ad arco circolare con altezza pari al 10% e al 4% dell'altezza del canale, flusso supersonico sulla serie di rampe di Denton) che danno luogo a particolari configurazioni degli urti e costituiscono dei test-case classici.
Lo studio è finalizzato ad analizzare l'influenza della griglia e dello schema di dissipazione artificiale sulla forma della soluzione. L'utilizzo di geometrie relativamente semplici in condizioni di flusso non viscoso permette di isolare questi effetti e di ottenere indicazioni utili per l'applicazione dei codice di calcolo a geometrie di palettature.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy