User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 54 - L Aquila 1999 » Osservazioni sui diagrammi termodinam...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Osservazioni sui diagrammi termodinamici di stato; proprietà comuni e punto triplo

Pubblicazione


Autore: G. Bisio, R. Martini

Collana: CA - 54 - L Aquila 1999

Note:
Per un esame qualitativo di fenomeni e trasformazioni termodinamiche di fluidi a due variabili indipendenti, i vari diagrammi di stato (p, v, T, s, i,...)sono assai utili; ciascuno di questi serve ad evidenziare alcune particolarità, mentre altre non sono rilevabili. Ciò è inevitabile poiché solo con una rappresentazione a tre dimensioni sarebbe possibile evidenziare tutte le particolarità. I vari diagrammi, pur molto diversi tra loro, hanno ovviamente in comune alcune proprietà; lo scopo di questa memoria è di esaminarne una che sembra interessante per l’analisi dei diagrammi stessi; l’ordine, con cui le varie trasformazioni (isobara, isoterma, isoentropica, isoentalpica, isocora) partenti da un punto si presentano, è invariabile nei vari diagrammi, pur potendo variare nei diversi punti.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy