User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Un'ipotesi di impianto cogenerativo alimentato a biogas per un'azienda zootecnica: analisi termodinamica

Pubblicazione


Autore: N. Cardinale, S. Mazza, L. Noviello, G. Vacca

Collana: CA - 50 - Saint Vincent 1995

Note:
Si e' presa in considerazione l'esigenza energetica di un'azienda zootecnica media (fabbisogno energetico medio annuo di circa 340.000 kWh elettrici) per ipotizzare un impianto cogenerativo a biogas ed impostarne un'analisi termodinamica. Il generatore, atto a produrre l'energia elettrica per l'azienda, e' azionato da un motore endotermico alimentato dal biogas autoprodotto. Il calore sensibile dei fumi di combustione e del fluido refrigerante del motore e' recuperato parzialmente, ottenendo energia termica per climatizzare ambienti dell'azienda atttraverso il riscaldamento di un fluido vettore intermedio e per alimentare un gruppo ad assorbimento con lo scopo di riscaldare l'ambiente per la produzione del biogas (digestore) e di raffreddare una cella frigorifera per la conservazione di alimenti. Per l'impianto cosi' ipotizzato si e' condotta un'analisi termodinamica ed in particolare, essendo un'impianto cogenerativo, di tipo exergetico. Si e' ritenuto necessario condurre un'analisi exergetica per valutare opportunamente i coefficienti di prestazione dell'impianto.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy