User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Calcolo previsionale con software – L’esperienza del progettista nell’inserire i dati richiesti – L’utilizzo dei risultati di modellazione in funzione dei vincoli normativi

Pubblicazione


Autore: G. Viganò

Collana: BT - 40 - Ott 07 - Il rumore delle Centrali di Produzione Energia; aspetti normativi, giuridici e progettuali

Note:
L’utilizzo del software per la previsione della propagazione delle onde sonore associata agli impianti industriali ed in particolare modo a quelli di produzione energia non può e non deve essere separato dall’esperienza e dalle conoscenze che il progettista ha maturato nel settore acustico.
Oltre ad una corretta conoscenza del software che permetta di realizzare, gestire ed elaborare i risultati ottenuti, è necessario che il progettista-utente abbia ben chiaro quali siano tutte quelle informazioni da inserire correttamente nel modello per ottenere una riproduzione che sia la più fedele possibile dell’impianto reale.
L’ottenimento di un modello dell’impianto che riproduca in maniera adeguata le caratteristiche acustiche risulta fondamentale sia per garantire e/o verificare il rispetto dei limiti imposti dalla normativa vigente, sia per pianificare gli eventuali interventi di risanamento acustico.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy