User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 62 - Fisciano 2007 » Furgonature per il trasporto di derra...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Furgonature per il trasporto di derrate alimentari con temperatura controllata: normativa di riferimento ed apparato sperimentale di prova

Pubblicazione


Autore: R. de Lieto Vollaro, M. Frascarolo, S. Grignaffini

Collana: CA - 62 - Fisciano 2007

Note:
In questo lavoro si affronta la problematica del trasporto delle derrate alimentari deteriorabili, regolamentato dall’Accordo sui Trasporti Internazionali delle Derrate Deteriorabili e sui Mezzi da Usare per tali Trasporti (Agreement on the International Carriage of Perishable Foodstuffs and on the Special Equipment to be Used for such Carriage), cosiddetto Accordo ATP, concluso a Ginevra il 01/09/1970 e recentemente revisionATO IL 07/11/2003, Accordo cui l’Italia ha aderito con Legge n. 264 del 02/05/1977. L’Accordo ATP impone a chi esercita il trasporto di derrate deteriorabili surgelate o congelate ed alimentari in genere, fra Stati contraenti o negli Stati contraenti, l’uso di mezzi di trasporto, su gomma o su rotaia, che siano in grado di garantire il controllo della temperatura delle derrate durante il trasporto. Per dare applicazione all’accordo ATP, la Direzione Generale della Motorizzazione Civile ha dotato tutti i propri Centri Prove Autoveicoli (CPA) di camere climatiche a tunnel. Trattandosi di una tematica strettamente legata alla Fisica Tecnica, si sta cercando di avviare una collaborazione tra il Dipartimento di Fisica tecnica ed il Centro Superiore Ricerche e Prove autoveicoli e Dispositivi del Ministero dei Trasporti, al fine di giungere alla definizione di interventi migliorativi da porre in essere negli apparati di prova, sia in termini di hardware e sia in termini di software


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy