User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Analisi dei problemi derivanti dalla misura della pressione nei cilindri di un motore a combustione interna

Pubblicazione


Autore: F. Ponti

Collana: AA - 1999 Genova - MIS - MAC – VI Metodi di Sperimentazione nelle Macchine

Note:
Il lavoro presentato prende in esame le principali fonti di errore nella misura della pressione interna ai cilindri di un motore alternativo a combustione interna, effettuata utilizzando trasduttori piezoelettrici non raffreddati: l’effetto di distorsione causato dall’amplificatore di carica e lo shock termico. Per entrambe le fonti di distorsione, a seguito dell’analisi, è proposta una metodologia per la stima delle imprecisioni apportate sulla misura, e la loro correlazione, al fine di aumentare l’accuratezza del dato sperimentale. In seguito si sono mostrati gli effetti delle correzioni effettuate, sulla coppia indicata e sulla coppia di attrito, evidenziandone la necessità se la determinazione di tali grandezze è richiesta con buona precisione. I risultati ottenuti mettono in luce inoltre la scarsa attendibilità dei dati misurati con un sensore non raffreddato, utilizzati senza apportare gli opportuni accorgimenti.
Occorre ora verificare la robustezza della procedura, mediante la sua applicazione ad altre serie di prove sperimentali, condotte su motori diversi ed in diverse condizioni di funzionamento. Particolarmente efficace potrebbe risultare l’utilizzo contemporaneo di un sensore raffreddato che permetta, che permetta una verifica più robusta del modello degli errori causati dallo shock termico.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy