User

Password

Recupero Password

Rivista La Termotecnica - Accesso riservato soci CTI

L'evoluzione della tecnologia da fissione negli ultimi 50 anni e nel prossimo futuro

Pubblicazione


Autore: C. Lombardi

Collana: 2007, numero 07

Note:
Lo sviluppo dei reattori nucleari negli ultimi 50 anni non ha comportato rivoluzioni tecnologiche e normative, ma solo miglioramenti continui ed efficaci. Il rinnovato interesse sull’opzione nucleare è conciso con il convincimento che la sua tecnologia può e deve essere migliorata. Ciò determinerà cambiamenti tecnologici rilevanti, rinnovato impulso alla ricerca, attenuazione delle problematiche di uso delle risorse, del trattamento dei rifiuti e della proliferazione.
Non ci sono dubbi che il nucleare debba ripartire, ma per questo bisogna guardare con più attenzione il breve-medio periodo. Bisogna, però, evitare di fare sul piano tecnologico una fuga in avanti, che rischierebbe di far oggi ritenere che lo sfruttamento della fissione e della fusione sia sullo stesso piano temporale, ipotesi questa irrealistica, che può causare grandi incertezze programmatiche. Occorre, quindi, dedicare una maggiore attenzione ai reattori evolutivi, preferendo quelli ad acqua, la cui tecnologia tanto è stata positivamente ed estensivamente verificata e che tanto ancora può dare introducendo quelle modifiche di processo già evidenziate da molte concrete proposte. Per i reattori di Generation IV è bene invece privilegiare i reattori veloci e, in particolare, quelli che è possibile sviluppare in tempi ragionevolmente contenuti e più promettenti dal punto di vista dei costi.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy