User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 60 - Roma 2005 » Studio sperimentale di sonde globoter...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Studio sperimentale di sonde globotermometriche di dimensioni ridotte per misure in ambienti interni

Pubblicazione


Autore: S. Costanzo, A. Cusumano, C. Giaconia, G. Giaconia, F. Mirabello

Collana: CA - 60 - Roma 2005

Note:
Nella valutazione delle condizioni di comfort indoor, la temperatura del globo di Vernon
rappresenta una media pesata tra la temperatura media radiante e la temperatura dell’aria attorno al soggetto ed è pertanto assai più significativa della misura della radiazione globale su di un solo piano, cui dovrebbe aggiungersi la misura della velocità dell’aria.
Nel 1977 Humphreys ha condotto una analisi teorica sugli scambi radiativi e convettivi da superfici sferiche, giungendo alla conclusione che, per basse velocità dell’aria, è possibile sostituire il globo standard da 6” con una sfera di soli 40 mm, con evidenti vantaggi sulla portabilità e sul tempo di risposta. L’uso di globotermometri di dimensioni ridotte è oggi largamente diffuso: la maggior parte dei dati contenuti nell’Adaptive Model Project Database dell’ASHRAE RP-884 sono stati ricavati
utilizzando per la stima della temperatura media radiante sensori costituiti da palline da ping-pong dipinte di nero.
Nel presente studio sperimentale vengono riportati i dati ottenuti dal confronto tra il globo standard e sensori globotermometrici di ridotte dimensioni e viene descritta la strumentazione utilizzata nella ricerca.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy