User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Un'apparecchiatura sperimentale per le prove sulla velatura di imbarcazioni a vela

Pubblicazione


Autore: F. Nurzia, O. Puddu, N. Erriu, A. Pistidda

Collana: AA - 2006 Trieste - MIS - MAC – IX Metodi di Sperimentazione nelle Macchine

Note:
L’interesse ad usare strumenti numerici nella progettazione delle imbarcazioni a vela è in continua crescita. I miglioramenti delle prestazioni di calcolo degli elaboratori consentono infatti di utilizzare metodi CFD per la progettazione di scafi, appendici e vele sostituendo parzialmente gli strumenti d'indagine sperimentale. Tuttavia le simulazioni di fluidodinamica computazionale non sono sempre agevoli ed affidabili e necessitano ancora di miglioramenti per alcune applicazioni. Le prestazioni delle vele, ad esempio, sono accuratamente stimate nel caso delle andature controvento, mentre non può dirsi lo stesso per le andature portanti, a causa della separazione del flusso. Le indagini sperimentali continuano perciò ad avere un’importanza fondamentale sia in alcuni casi come unico strumento d’indagine, sia come fonte di preziosi dati per la validazione di codici CFD.
In questa memoria si vuole presentare l’apparecchiatura progettata presso il Di.Me.CA allo scopo di effettuare indagini sperimentali su velature di imbarcazioni. Essa consente di effettuare non solo misure globali mediante una bilancia a sei componenti dei carichi aerodinamici agenti sulle vele ma anche di indagare il flusso in prossimità e a valle di esse.
L’apparecchiatura è infatti dotata di un sistema di traversing a quattro gradi di libertà che consente di posizionare sonde aerodinamiche o anemometriche in prossimità della superficie velica e di analizzare il flusso valutando dunque anche gli effetti di interferenza aerodinamica.
Una siffatta strumentazione pertanto consente di ottenere importanti informazioni per
l’approfondimento e l’ampliamento delle attuali conoscenze sulla struttura del flusso attorno alle vele nonché la messa a punto dei codici di fluidodinamica computazionale.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy