User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Rivista La Termotecnica - Accesso riservato soci CTI » 1998, numero 12 » Sistemi di combustione a letto fluido...

Rivista La Termotecnica - Accesso riservato soci CTI

Sistemi di combustione a letto fluido per combustibili solidi non convenzionali (non minerali). Regole per la progettazione, l'offerta, l'ordinazione, la fornitura ed il collaudo - (Seconda parte)

Pubblicazione


Autore: Comitato Termotecnico Italiano

Collana: 1998, numero 12

Note:
Progetto di norma E02.02.587.0 a cura del SC2 "Fonti di energia e processi di combustione".
La norma indica i criteri per la progettazione e specifica le istruzioni per la richiesta d'offerta, la formulazione dell'offerta, l'ordinazione e la fornitura. Indica anche le regole per il collaudo. Si applica ai sistemi di combustione a letto fluido per la combustione di rifiuti urbani (RSU), di rifiuti speciali assimilati agli urbani (RSA) e di combustibili non convenzionali (non minerali) quali: combustibile derivato da rifiuti - CDR; fluff da demolizione autoveicoli; pneumatici fuori uso; scarti e residui della lavorazione del legno e affini e residui tessili; scarti della produzione della carta; fanghi provenienti dalla depurazione delle acque reflue; biomasse in generale; carta, cartoni e poliaccoppiati; resine e gomme sintetiche. Sono esclusi dal campo di applicazione i rifiuti pericolosi ai sensi delle vigenti leggi. Gli argomenti trattati in questa seconda parte sono: origine, tipologia e caratteristiche dei combustibili; offerta, ordinazione, garanzie, collaudi, istruzioni per l'uso e la manutenzione.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy