User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Impianto di termodistruzione dei rifiuti di Roma - Ponte Malnome: adeguamento ai sensi del D.Lgs. 22/97 e del D.M. 503/97 mediante la realizzazione della sezione di recupero energetico e l'implementazione del sistema di trattamento fumi

Pubblicazione


Autore: G. Rubrichi, A. Muzi, A. Fiore, L. D'Aprile

Collana: BT - 21 - Giu 03 - Utilizzazione termica dei rifiuti

Note:
Il DM Ambiente 503/97 stabilisce i valori limite di emissione e i criteri e le norme tecniche generali riguardanti le caratteristiche costruttive e funzionali degli impianti di nuova costruzione ed i criteri temporali di adeguamento per gli impianti la cui costruzione era già autorizzata alla data di entrata in vigore del decreto. Il DM prescrive che “gli impianti di incenerimento devono essere dotati di una adeguata sezione di recupero energetico sotto forma termica o elettrica”. Proprio per garantire l’adeguamento del proprio impianto di termodistruzione alle prescrizioni del DL 22/97 e del DM 503/97, l’AMA ha realizzato alcune sostanziali modifiche atte a garantire sia il recupero di energia dai rifiuti, con conseguente produzione di energia elettrica, sia il rispetto dei limiti alle emissioni.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy