User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Riciclo chimico di poliolefine

Pubblicazione


Autore: M. Della Zassa, L. Angelin, P. Canu

Collana: BT - 21 - Giu 03 - Utilizzazione termica dei rifiuti

Note:
L’aumento costante del consumo di materie plastiche, per le più svariate applicazioni, stimola la ricerca di nuovi metodi di riciclo e l’affinamento delle tecnologie già esistenti. Con questo lavoro si vuole sottolineare l’importanza potenziale del riciclo chimico, in quanto esso permette di riprocessare i residui polimerici a materie gregge di base, che possono essere riutilizzate per produrre plastiche vergini. Il feedstock recycling è ancora poco sviluppato, ma si offre come un interessante alleato delle metodologie più classiche di riciclo meccanico e di recupero energetico. La gestione integrata dei rifiuti plastici appare, infatti, al giorno d’oggi, la soluzione migliore per la salvaguardia dell’ambiente. In questo lavoro viene riportata un’indagine sperimentale di laboratorio incentrata sulla pirolisi di materie plastiche, finalizzata al recupero del monomero. Sono riportati i risultati preliminari relativi al polietilene, in considerazione della grande quantità con cui tale polimero è presente nei rifiuti solidi urbani. L'effetto del tempo di contatto e della temperatura sono stati indagati con l'obiettivo di massimizzare la resa percentuale in etilene.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy