User

Password

Recupero Password

Rivista La Termotecnica - Accesso riservato soci CTI

Scaricatori termodinamici

Pubblicazione


Autore: Jucker SpA

Collana: 1986, numero 06

Note:
Documento non disponibilie. Si descrive il funzionamento degli scaricatori di condensa, detti "termodinamici". E' noto che quando dell'acqua in pressione passa in un ambiente a pressione inferiore e la sua temperatura iniziale risulta corrispondente al vapore acqueo saturo nel secondo ambiente, avviene una immediata formazione di vapore in percentuale ben stabilita, con conseguente abbassamento della temperatura al valore di saturazione. Tale fenomeno di formazione del vapore nascente prende il nome di rievaporazione ed e` applicato con successo agli scaricatori termodinamici, il cui funzionamento si basa sulla differenza di energia termodinamica tra condensa in rievaporazione e condensa in fase liquida.




Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy