User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 57 - Pisa 2002 » Ottimizzazione assetto superminimo su...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Ottimizzazione assetto superminimo sui gruppi da 320 MWe di Piombino attraverso l'impiego di modelli numerici

Pubblicazione


Autore: L. Ghiribelli, M. Falcitelli, V. Nardi, N. Rossi

Collana: CA - 57 - Pisa 2002

Note:
La flessibilità nella modulazione del carico, ovvero la capacità di produrre energia soltanto quando occorre, sarà in futuro, con la liberalizzazione del mercato e la nascita della borsa dell'energia, prerogativa essenziale per cogliere le opportunità offerte dal mercato. Con l'obiettivo di individuare un assetto capace di abbassare il minimo tecnico di progetto dei gruppi ad olio combustibile denso da 320 MWe della Cntrale di Piombino e nel contempo contenere le emissioni di ossidi di azoto al di sotto dei limiti di legge, è stato condotto uno studio tramite l'utilizzo di modelli numerici 1D e 3D - CFD capaci di simulare i fenomeni termofluidodinamici e chimici della combustione e quelli di scambio termico gas-vapore.

Lo studio ha portato all'individuazione di un assetto di caldaia con 10 bruciatori accesi in grado di garantire una distribuzione dei flussi termici sufficientemente omogenea e mantenere le emissioni di ossidi di azoto e CO nei limiti di legge.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy