User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » "Energia e Dintorni" - Maggio

"Energia e Dintorni" - Maggio

26/05/2021

Nel numero di Maggio di "Energia e Dintorni" si propone come argomento del dossier "Le norme per l’esercizio delle attrezzature a pressione - Verso la gestione del Life Cycle Management" Sono passati oltre dieci anni dalla pubblicazione della prima specifica tecnica della serie UNI/TS 11325, la prima rappresentante di quella che è diventata negli anni una vera e propria area di sviluppo normativo: non esisteva infatti fino ad allora un corpo organico di specifiche tecniche e norme indirizzate a disciplinare un settore, quello dell’esercizio attrezzature a pressione, assai variegato in termini di settori industriali e dimensioni aziendali, e che coinvolge una moltitudine di soggetti: fabbricanti, progettisti, installatori, aziende utilizzatrici, manutentori, organismi di certificazione ed enti di controllo. Questo pacchetto di norme e specifiche tecniche, che include la citata serie UNI/TS 11325 ma anche altre norme identificate con numeri diversi si è sviluppato secondo una logica non sempre coerente, in quanto è stato seguito inizialmente un criterio di urgenza, che mal si concilia con le necessità di un processo organico e pianificato. I contributi presentati in queste pagine da parte dei coordinatori dei gruppi di lavoro CTI coinvolti vanno a illustrare i principali progetti in corso che intendono operare nella direzione descritta. Questi nuovi progetti saranno accompagnati da un ripensamento dell’intero pacchetto di norme con l’obiettivo di fornire un migliore servizio agli operatori e un contributo di semplificazione per le tutte le attività industriali interessate...


Gli aggiornamenti sulle attività CTI di questo mese vertono sui seguenti temi: "Teleriscaldamento e ventilazione meccanica controllata - Riprendono i lavori del Gruppo Consultivo “legge 90" Dopo un periodo di stand-by, riprende l’attività del Gruppo Consultivo “Legge 90”. Ricordiamo innanzitutto che tale gruppo consultivo si occupa di interfacciarsi con i Ministeri competenti (in particolare con il neonato
Ministero della Transizione Ecologica) sulle tematiche riguardanti l’efficienza energetica degli edifici e il calcolo delle prestazioni energetiche. Negli anni, quindi, sul tavolo sono sempre state poste questioni
riguardanti il rispetto dei requisiti minimi, la redazione degli attestati di prestazione energetica e la compilazione delle relazioni tecniche. Ora, in una fase in cui ci si appresta ad una revisione dei decreti in
materia di efficienza energetica degli edifici, e dove è certamente anche evidente l’esigenza di una razionalizzazione di un quadro legislativo che negli anni si è stratificato con una molteplicità di provvedimenti che non sempre ne facilitano la comprensione, il Gruppo Consultivo Legge 90 è stato chiamato ad un supporto tecnico per quanto riguarda alcune tematiche. Più nello specifico, la prima riguarda i sistemi di teleriscaldamento e le modalità di calcolo dei coefficienti di conversione in energia
primaria per l’energia termica consegnata agli edifici. "Contatori di energia termica - Procedono le attività sulle verifiche metrologiche periodiche" Procedono le attività di stesura della scheda tecnica sulle verifiche metrologiche periodiche dei contatori di calore, nell’ambito del GC DM 93 “Decreto Ministeriale n.93/2017 - Contatori di calore” del CTI. Il documento descrive la procedura per la verifica periodica dei contatori di energia termica completi, combinati e ibridi. Su indicazione del MiSE, che ha invitato il CTI a coordinare il lavoro di redazione della scheda tecnica, il campo di applicazione del documento non comprende i contatori di calore utilizzati come sotto-contatori. A tal proposito il CTI ha segnalato al ministero la richiesta di alcune aziende che partecipano alle attività del GC DM 93 di considerare anche i sotto-contatori nell’attività di verifica periodica...


Le news del mese di Maggio vertono sui seguenti temi: "La revisione della direttiva sulla prestazione energetica degli edifici: conclusa la valutazione" Si è conclusa il 22 marzo scorso la valutazione di impatto iniziale (Inception impact assessment) sulla proposta di revisione della Direttiva EPBD: una prima consultazione pubblica, per consentire ai cittadini e a tutti gli operatori interessati di fornire commenti e suggerimenti sull’iniziativa. Oltre 240 i commenti pervenuti, da parte di enti, associazioni, industrie e privati cittadini: una miniera di informazioni, considerazioni, suggerimenti e consigli.
In attesa che la Commissione pubblichi una relazione di sintesi nell'articolo riportiamo alcuni tra i numerosissimi spunti di riflessione colti scorrendo velocemente i commenti... , "Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: esteso fino al 2023 il Superbonus 110%" Il 25 aprile 2021 il governo ha trasmesso al Parlamento il testo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il documento si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU) in risposta alla crisi pandemica. L’8 maggio inoltre è entrato in vigore il Decreto Legge 6 maggio 2021, n. 59 che approva il Piano nazionale per gli investimenti complementari finalizzato ad integrare con risorse nazionali gli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza per complessivi 30.622,46 milioni di euro per gli anni dal 2021 al 2026. Sono previsti incentivi fiscali per incrementare l’efficienza energetica di edifici privati e pubblici per la ristrutturazione di circa 50.000 edifici per anno. Vengono stanziati investimenti per l’incremento dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabile e previste semplificazioni delle procedure di autorizzazione nel settore. "Il rapporto GSE sulle attività 2020: cresce l’energia verde" e molto altro ancora...


E' possibile sfogliare il mensile online, o farne richiesta per riceverlo direttamente nella propria casella di posta elettronica fresco di stampa, accedendo alla pagina web ad esso dedicata.

Energia e Dintorni è anche scaricabile in formato PDF dall'area "Pubblicazioni - Notiziario CTI" del nostro sito.

Il primo numero della rivista mensile del CTI, nata da una collaborazione CTI-EIOM come evoluzione del "CTI Informa", è stato pubblicato nel mese di febbraio 2013



Download Allegato



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy