User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » CEN e CENELEC per l'ambiente

CEN e CENELEC per l'ambiente

Secondo la filosofia che CEN e CENELEC stanno seguendo ormai da tempo è molto importante individuare e risolvere i rischi per l’ambiente e la salute, specialmente per quanto riguarda i bambini, generati dall’uso di sostanze pericolose, tra cui le sostanze chimiche presenti nei prodotti.
Ciò è il linea con il “7th Environment Action Programme – EAP”, che sta guidando la politica ambientale europea verso il 2020 e oltre. L’EAP afferma, infatti, che lo sviluppo di cicli di materiali non tossici e la realizzazione di materiali sostitutivi di tipo sostenibile dovrebbero essere supportati da azioni a lungo termine, allo scopo riuscire ad ottenere un ambiente non inquinato.
Le azioni più recenti di CEN e CENELEC relative a questo obiettivo consistono nello sviluppo di una proposta per una tabella di marcia di normazione dell’Unione Europea in materia di misurazione e indicazione delle sostanze regolamentate, così da poter integrare e sostenere in modo efficace la legislazione relativa alla presenza nei prodotti di sostanze molto inquinanti.
Le norme che verranno elaborate forniranno l’aiuto necessario a migliorare la comunicazione all’interno della catena di approvvigionamento, analizzando e caratterizzando le procedure atte ad individuare le sostanze presenti nei prodotti e contribuiranno a identificarne quelle principalmente coinvolte nella fase di trasformazione dei prodotti in rifiuti e dei rifiuti in prodotti.
Nel gennaio 2015 il CEN, con il supporto della Commissione Europea, ha anche avviato un progetto, che sarà completato a metà del 2017, che riconosce e affronta la presenza di sostanze chimiche pericolose nelle norme di prodotto. Il più delle volte, infatti, i Technical Committees non sono consapevoli della necessità di prendere in considerazione le sostanze chimiche pericolose e spesso non hanno le competenze necessarie a redigere disposizioni specifiche. L’obiettivo del progetto è pertanto quello di fornire un supporto su misura ai TC al fine di includere tali disposizioni nelle norme, così da garantire che le norme di prodotto presenti sul mercato siano conformi alla legislazione sulle sostanze chimiche e contribuiscano effettivamente a ridurre al minimo l’impatto che tali sostanze hanno sulla salute e sull’ambiente.



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy