User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » Scelti peri voi: nuovo fondo

Scelti peri voi: nuovo fondo

UN FONDO PER L’EFFICIENZA ENERGETICA E LO SVILUPPO SOSTENIBILE
E’ stato dato il via a un fondo di private equity per sostenere i progetti industriali di efficienza energetica. Riportiamo il comunicato stampa, pubblicato su FondiOnline.it, dedicato al progetto: «Idea Capital Funds, la principale società di gestione italiana indipendente di fondi diretti e fondi di fondi, attiva nel private equity domestico ed internazionale, lancia il quarto fondo di private equity, Idea Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile, primo fondo tematico promosso dalla sgr, che investirà nel capitale di imprese operanti nel cleantech. Idea Capital Funds ritiene che il cleantech sia un settore con elevate potenzialità di crescita, in linea con il trend di sviluppo delle energie rinnovabili, ma meno correlato alle possibili evoluzioni del sistema di incentivazione. Il fondo Idea Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile si focalizzerà prevalentemente sulle aziende specializzate in prodotti tecnologici la cui applicazione contribuisce direttamente o indirettamente all’efficienza energetica o alla riduzione di emissioni di CO2 (quali materiali termoisolanti, illuminazione a risparmio energetico, cogenerazione, componentistica per la produzione di energia da fonti rinnovabili, veicoli elettrici, tecnologie di depurazione acqua e di trattamento e valorizzazione rifiuti) e su quegli operatori specializzati in interventi nel settore dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili attraverso servizi ad alto valore aggiunto quali progettazione, assistenza nella realizzazione, finanziamento, gestione o manutenzione degli impianti. Il Fondo promuoverà ed effettuerà principalmente operazioni di growth capital, privilegiando investimenti in realtà in forte fase di sviluppo, con leadership tecnologica o di mercato, apportando capitale di rischio per l’ulteriore crescita e/o internazionalizzazione delle stesse. Fino al 10% delle risorse raccolte dal Fondo potrà essere investito in società early stage con prodotti che abbiano già superato la fase di sperimentazione iniziale. Il fondoIdea Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile investirà anche in infrastrutture produttive da fonti rinnovabili su base opportunistica, allocando fino ad un massimo del 20% delle risorse raccolte. Il Fondo avrà come focus geografico l’Italia, con la possibilità di cogliere opportunità di investimento anche all’estero (principalmente Svizzera, Germania ed Israele), in co-investimento con solidi partner locali.
Idea Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile sarà gestito da un team dedicato con una consolidata esperienza nel settore dell’energia e del private equity, guidato da Sergio Buonanno (già responsabile del fondo regionale di venture capital gestito da Friulia SGR e con 10 anni di esperienza in ENEL), con il contributo, tra gli altri, di Chicco Testa. Il fundraising presso investitori italiani ed esteri inizierà una volta ottenuta l’autorizzazione di Banca d’Italia, con un obiettivo di raccolta di 100 milioni di euro; il primo closing, fissato a a 50 milioni di euro, e l’avvio dell’attività di investimento (a partire da alcune opportunità già individuate) sono previsti entro il 2011.
“Questo fondo promosso da Idea Capital Funds avrà il focus principale sull’Italia” – ha dichiarato Mario Barozzi, Amministratore Delegato di Idea Capital Funds - “Riteniamo che nel nostro Paese esistano le condizioni affinché questa tipologia di prodotti e servizi, fondamentali per il futuro, si affermi in tempi rapidi. La ricchezza di fonti rinnovabili e gli alti costi energetici sono la premessa per il diffondersi di soluzioni per una maggiore efficienza energetica e il raggiungimento della sostenibilità economica nella produzione di energia pulita prima che in altri Paesi, anche in assenza degli incentivi e sussidi che sono alla base della sua forte espansione attuale. Molte aziende domestiche si stanno attrezzando per affrontare le sfide di questo nuovo mercato e noi siamo pronti a sostenerle in una logica di investitori e partner per lo sviluppo”.»



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy