User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » Scelti per voi: incentivi energetici

Scelti per voi: incentivi energetici

PER LO SVILUPPO DELLE RINNOVABILI GLI INCENTIVI SONO ANCORA NECESSARI
Il Sole 24 Ore del 28 settembre fa il punto sul ruolo svolto dagli incentivi nello sviluppo delle fonti di energia rinnovabile. L’articolo, siglato F.S.  presenta i risultati di un rapporto realizzato dallo studio legale Pavia & Ansaldo.
Secondo questo rapporto, scrive il giornale, è “auspicabile che ci si avvicini con gradualità all'obiettivo della "grid parity" (che alcuni esperti vedono già raggiungibile tra il 2015 e il 2018), operando una transizione tra l'attuale sistema basato sugli incentivi e quello futuro, con tariffe determinate dal libero mercato, in un modo graduale e tale da assicurare un adeguato ritorno degli investimenti. È inoltre fondamentale che tale passaggio sia guidato da una normativa chiara, stabile e realizzata con il necessario anticipo”.
L’articolo prosegue spiegando il termine Eroei, “in inglese «Energy Returned on Energy Invested». In pratica, è il rapporto fra l'energia che una determinata fonte è in grado di fornire nel corso della sua vita attiva e l'energia che è necessario usare per procurare, costruire, mantenere e infine smantellare tale fonte. Se tale rapporto è maggiore di uno, la fonte di energia è vantaggiosa; se è invece inferiore ad 1, non conviene”. Prosegue il giornalista: “
In pratica, negli anni '60 e '70 i pannelli fotovoltaici avevano un Eroei inferiore ad uno, e quindi non era affatto conveniente realizzarli. Soprattutto se pensiamo che l'Eroei degli impianti ad olio combustibile (ovvero dei derivati del petrolio) era superiore a 50. In quel periodo, evidentemente, non era per nulla vantaggioso realizzare energia tramite tale tecnologia, se non per limitate applicazioni sperimentali, militari o aerospaziali.
Nel corso degli anni, grazie anche agli incentivi, si è però creato un mercato anche per molte tecnologie che inizialmente non avevano un Eroei competitivo. Per esempio, nel settore fotovoltaico l'efficienza dei pannelli e i nuovi metodi di produzione hanno portato l'Eroei a raggiungere un valore compreso tra 5 e 10, considerata una vita utile dei pannelli intorno ai 25 anni. Ora l'obiettivo è raggiungere la "grid parity", senza scosse normative”.



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy