User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » Lupus in fabula: scelti per voi - KYO...

Lupus in fabula: scelti per voi - KYOTO: FORSE L’ITALIA CE LA FA, O FORSE NO

KYOTO: FORSE L’ITALIA CE LA FA, O FORSE NO.
Riportiamo due agenzie di stampa relative allo stesso rapporto dell’Ispra sulle emissioni di gas serra che conducono a due interpretazioni diverse dei medesimi dati.
Il lancio dell’agenzia Ago Press del 27 aprile sottolinea il calo delle emissioni del 9% durante il 2009, ma ricorda che l’obiettivo di Kyoto è ancora troppo lontano…
“AMBIENTE. IN CALO NEL 2009 LE EMISSIONI DI GAS SERRA: -9%
In Italia continuano a diminuire le emissioni di gas serra che nel 2009 registrano un calo del 9 per cento. Il dato, reso noto oggi a Roma dai ricercatori dell'Ispra, l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, conferma il trend positivo che nel 2008 aveva fatto registrare una riduzione del 2 per cento rispetto al 2007. I responsabili dell'Inventario nazionale delle emissioni di gas fotografano dunque, per il quarto anno consecutivo, una variazione di tendenza che è ancora più evidente se viene raffrontata con gli anni precedenti quando addirittura era in atto un aumento delle emissioni. Tuttavia gli esperti dell’Ispra avvertono che, nonostante il miglioramento della situazione, "resta ancora molta strada da percorrere per raggiungere gli obiettivi del Protocollo di Kyoto". Ancora lontano è infatti l’obiettivo del 6.5 per cento di riduzione rispetto ai valori del 1990, che il nostro Paese deve perseguire entro il 2012, come pure lo sono quelli annunciati dall' Unione Europea, che prevedono un abbattimento delle emissioni del 30 per cento al 2020 e dell'85 per cento al 2050”.
L’Ansa del 22 aprile, relativa alla stessa ricerca, ha invece un titolo più ottimista.
“CLIMA: INVENTARIO GAS SERRA; ITALIA PUO' RAGGIUNGERE KYOTO
I tagli alle emissioni di gas serra, l'assorbimento della CO2 che può essere fornito dalle foreste, i progetti eco-sostenibili nei paesi in Via di sviluppo, e - se tutto questo non dovesse bastare - l'acquisto di crediti emissioni trading. In questo modo ''l'Italia può raggiungere l'obiettivo del protocollo di Kyoto'', cioè portare le sue emissioni di gas serra in atmosfera a una riduzione del 6,5% rispetto ai livelli del 1990, pari a 483 milioni di tonnellate. A fornire un resoconto della situazione sui gas serra nel nostro Paese ci pensa Riccardo De Lauretis, responsabile della realizzazione dell'inventario nazionale sulle emissioni dei gas serra presentato oggi a Roma dall'Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)”.



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy