User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » Partecipazione del Comitato Termotecn...

Partecipazione del Comitato Termotecnico Italiano alle attività di revisione delle norme per il contenimento dei consumi energetici all'interno degli edifici

Il 13 settembre 2004 sono diventate operative le disposizioni della legge Marzano che demandano al Governo l’adozione di un decreto legislativo per il riordino della normativa tecnica impiantistica all’interno degli edifici e la promozione di un sistema di verifiche degli impianti. In seguito a questa delega, il Ministero delle Attività Produttive ha attivato un gruppo di lavoro per ricevere proposte per una nuova formulazione dei capi V e VI del Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia, ossia per la lettera a) del decreto citato (riordino della normativa tecnica all'interno degli edifici). In considerazione della complessità della materia, il gruppo di lavoro è stato suddiviso in quattro sotto-gruppi e al Comitato Termotecnico Italiano è stato assegnato il coordinamento del sotto-gruppo “Risparmio energetico”. Al gruppo di lavoro e ai relativi sotto-gruppi hanno partecipato rappresentanti degli Enti e delle varie categorie interessate. Il sotto-gruppo “Risparmio energetico” ha lavorato sull'attuale versione del capo VI “Norme per il contenimento dei consumi energetici” del Testo Unico, tenendo conto di quanto previsto nel prossimo recepimento della Direttiva 2002/91/CE sulle prestazioni energetiche degli edifici. Il contemporaneo riordino della legislazione vigente in materia di risparmio energetico in edilizia e le problematiche connesse con il recepimento della Direttiva 2002/91/CE hanno posto il gruppo di fronte ad aspetti di non facile soluzione per fornire proposte coerenti in una fase di evoluzione di tutto il quadro legislativo. In questa ricerca il gruppo ha fornito un apporto competente e consapevole pervenendo, pur nei ristrettissimi tempi concessi, alla stesura di un testo che è apparso adeguato in relazione agli obiettivi assegnati. Per questo si desidera esprimere un ringraziamento a tutti i partecipanti per aver contribuito in modo positivo a sostenere il non facile compito di coordinamento assunto dal Comitato Termotecnico Italiano. Segnaliamo che su alcuni aspetti rilevanti, tra i quali citiamo i contratti di servizio energia e tutte le problematiche connesse con i collaudi delle opere, sono state presentate varie proposte ma si è ritenuto che tali aspetti debbano essere discussi ed ulteriormente approfonditi anche in altre sedi. É apparso comunque importante non disperdere i contributi forniti, corredati di commenti puntuali dei partecipanti, e, per questo motivo, i relativi documenti di lavoro sono stati allegati in forma di note al testo redatto. Il documento finale con le relative note è stato trasmesso al coordinatore del gruppo di lavoro attivato dal Ministero delle Attività Produttive al quale abbiamo fatto riferimento all'inizio. Per visionare i documenti relativi a questa attività: https://www.cti2000.it/virt/cti2000/messaggi.php3?id=264



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy