User

Password

Recupero Password

Path: Home » News » Convegno Biomasse - Milano 22 settemb...

Convegno Biomasse - Milano 22 settembre 2004. Grande affluenza di pubblico.

Milano, 22 settembre - La Regione Lombardia – Direzione Agricoltura, in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano, ha organizzato - presso la tensostruttura del Consiglio Regionale della Lombardia di Via Restelli - un convegno sugli aspetti strategici e le politiche future dell’utilizzo energetico delle biomasse in una prospettiva di multifunzionalità dell’azienda agricola.
Nel corso del convegno, a cui hanno assistito più di 300 persone, si sono succeduti sul palco circa 35 relatori in rappresentanza delle istituzioni nazionali (Ministero dell'agricoltura e foreste, Ministero delle Attività produttive) delle istituzioni regionali (l'assessore all'agricoltura e vicepresidente della Regione Lombardia Viviana Beccalossi, il direttore generale della DG Agricoltura Paolo Baccolo), del mondo della ricerca e dell'università, del mondo dell'imprenditorialità agricola e forestale, nonché del settore energetico (produttori di energia termica ed elettrica da biomasse).
Gli argomenti affrontati sono stati sostanzialmente due:
- L’avvio della “nuova” PAC che comporta la necessità per le aziende agricole di ricorrere a nuove e innovative scelte strategiche, sempre più indirizzate verso un'offerta comprensiva anche di numerosi servizi ad elevato “valore aggiunto”, quali quelli ambientali ed energetici. La Regione Lombardia sta promuovendo, sulla base di programmi di livello nazionale e internazionale, importanti interventi nel settore della filiera legno – energia e, più in generale, delle biomasse per uso energetico (biogas, fasce tampone, biodiesel, idrogeno). Sono già in esercizio 4 impianti di teleriscaldamento a biomasse (di cui 3 con cogenerazione di energia elettrica), altri 6 sono in fase di realizzazione, ulteriori in previsione. Sono inoltre di recente attivazione, nell’ambito della l.r. 7/2000 “Norme per gli interventi regionali in agricoltura”, misure di sostegno per l’attuazione di programmi intesi a produrre energia da fonti rinnovabili nel settore agricolo.
- I risultati di un progetto finanziato dalla Regione Lombardia che si presenta come tema di assoluta originalità nelle esperienze italiane. Il progetto BIOCEN (Gestione e valorizzazione delle Ceneri di combustione nella filiera Legno-Energia) è stato sviluppato nell'ambito del Programma Regionale di ricerca in campo agricolo (2001-2003) dal Comitato Termotecnico Italiano in collaborazione con il Consorzio Forestale Alta Valtellina, la KOBA srl, la Federazione Italiana Produttori di Energia Rinnovabile, la società Teleriscaldamento - Cogenerazione - Valtellina - Valchiavenna e Valcamonica, l'Università Politecnica delle Marche, la VTT Energy (finlandia) e la Stazione Sperimentale per i combustibili.
Obiettivo primario del progetto è stato quello di mettere a disposizione dei decisori politici e amministrativi strumenti tecnici che possano consentire la normazione di un possibile uso agronomico delle ceneri chiudendo in tal modo il cerchio della reale rinnovabilità della biomassa.
Gli atti del convegno saranno disponibili a breve su queste pagine e sul sito della Regione Lomabrdia (http://www.agricoltura.regione.lombardia.it).



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy