User

Password

Recupero Password

Cti2000.it

LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE (9-10 e 11 Febbraio 2010)

Data Evento: 09/02/2010
Luogo:
BREVE PRESENTAZIONE E OBIETTIVI DEL CORSO La produzione elettrica di media/piccola taglia (generazione distribuita) può comportare, nei confronti della generazione centralizzata, alcuni importanti benefici quali, ad esempio: - l'aumento dell'affidabilità della fornitura di energia; - la possibilità di ridurre i costi e le perdite di trasmissione dell'energia; - lo sfruttamento “a filiera corta” di combustibili rinnovabili a basso potere calorifico; - la minor esposizione alla volatilità del prezzo dell’energia elettrica. Inoltre, se la cogenerazione distribuita è anche “cogenerativa”, tale tecnologia può consentire significativi risparmi di energia primaria e quindi minori emissioni di CO2 in atmosfera. Affinché, però, si possano effettivamente conseguire questi vantaggi è necessario che vengano analizzate e risolte problematiche di tipo tecnico, ambientale, economico e legislativo legate ai seguenti aspetti: - aggiornamento delle reti di media e bassa tensione, che devono trasformarsi da reti passive a reti attive; - “non programmabilità” della produzione degli impianti di generazione distribuita che devono rispondere alle esigenze delle utenze specifiche e non e alle regole che determinano il dispacciamento; - avvicinamento all’utente di una potenziale sorgente di emissioni inquinanti; - rendimenti elettrici dei piccoli/micro impianti decisamente più bassi di quelli delle grandi centrali; - elevati costi specifici di impianto, specialmente se sono richiesti sistemi di abbattimento delle emissioni; - complessi iter autorizzativi. In questo quadro il corso, della durata di due giorni più un terzo di approfondimento, vuole fornire ai partecipanti: - le conoscenze di base in materia di cogenerazione illustrando il quadro legislativo, delle direttive e normative più recenti in materia di cogenerazione (legge 239/2004, direttiva europea 2004/8/CE, legge 20/2007); - Le tecnologie utilizzate per la cogenerazione distribuita, consolidate e in fase di sviluppo; - un quadro esaustivo dei benefici e degli incentivi: verranno in particolare discussi gli aspetti salienti della fiscalità dei combustibili, le opportunità dei titoli di efficienza energetica e dei certificati verdi, nonchè le novità introdotte dalla disciplina dello scambio sul posto; - mettere a disposizione del personale tecnico con ruoli e competenze in materia di energia, alcuni degli elementi tecnico-economici chiave per poter valutare la sostenibilità economica di sistemi produttivi di piccola taglia operanti in assetto cogenerativo e/o a fonti rinnovabili. Maggiori dettagli e costi di partecipazione sono riportati nella locandina allegata.


Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy