User

Password

Recupero Password

Path: Home » Indice Pubblicazioni » Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI » CA - 55 - Bari Matera 2000 » Gli scambiatori di calore aria aria: ...

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Gli scambiatori di calore aria aria: potenzialità applicative nella riduzione del carico di ventilazione degli edifici

Pubblicazione


Autore: R. Lazzarin, A. Gasparella, G.A. Longo, M. Perbellini

Collana: CA - 55 - Bari Matera 2000

Note:
L’impiego degli scambiatori aria aria può essere esteso convenientemente all’ambito della climatizzazione ambientale o della semplice ventilazione, in virtù del progressivo aumento dei fabbisogni di aria di rinnovo e del conseguente impatto energetico. Nel presente lavoro si considera l'applicazione degli scambiatori aria aria al precondizionamento dell'aria di rinnovo, operato tramite il recupero termico sulla portata d'aria esausta espulsa.

Vengono descritti i limiti d'impiego degli scambiatori in relazione sia alle potenzialità specifiche, distinguendo in particolare i dispositivi a recupero solo sensibile da quelli a recupero totale, sia alle condizioni applicative. Queste ultime sono caratterizzabili attraverso le rispettive condizioni climatiche, il carico latente

ambientale e il fabbisogno d'aria di rinnovo. Un unico parametro, il carico latente specifico (CLS), consente di quantificare il limite operativo invernale, in relazione sia al recupero totale, sia a quello solamente sensibile.

I risultati relativi a quattro climi italiani sono riportati in termini percentuali rispetto al carico di ventilazione, sia su base stagionale che su base annuale, consentendo un confronto diretto delle diverse tecniche di recupero energetico. Un'analisi parametrica evidenzia la dipendenza delle prestazioni dall'efficienza del dispositivo di recupero e dal CLS.

(10 pagine)


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Social CTI

Seguici!

Twitter LinkedIn

Disclaimer - Privacy