User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Sistemi di pulizia in linea mediante additivi chimici per condensatori di vapore

Pubblicazione


Autore: M. Broglia, M.M. Radaelli

Collana: BT - 09 - Set 99 - La chimica per l'energia

Note:
Per limitare la crescita del fouling nei circuiti acqua-mare delle centrali termoelettriche si utilizzano trattamenti con ipoclorito di sodio, le cui modalità sono funzione della stagionalità e della localizzazione degli impianti.

In questa memoria vengono presentate alcune tecniche in linea di mantenimento della pulizia, denominate Targeted Chlorination, che prevedono il dosaggio frazionato e mirato dell'ossidante in modo da consentire alte concentrazioni locali, con eluizione successiva da parte della restante acqua non trattata. Un'applicazione su un componente reale ha confermato la validità di queste modalità migliorandone l'efficienza rispetto ai dosaggi usuali.

Inoltre viene indagata un'altra tecnologia di pulizia, che prevede l'utilizzo dei sistemi di circolazione delle sfere spugnose, integrandoli con un dispositivo di acidificazione delle sfere, in modo da consentire la rimozione dei depositi carbonatici incrostati.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Disclaimer / Privacy | Qualitą / Requisiti Tecnici
Project by SdS srl