User

Password

Recupero Password

Convegni ATI - Accesso riservato soci CTI

Combustione combinata di carbone e di CDR in un generatore di vapore industriale da 320 MW

Pubblicazione


Autore: S. Pasini, C. Rossi

Collana: BT - 09 - Set 99 - La chimica per l'energia

Note:
Nell'ambito di un Progetto THERMIE, parzialmente finanziato da UE, l'ENEL sta conducendo, in qualità di coordinatore e in collaborazione con importanti partner stranieri, un Progetto per la realizzazione di campagne industriali di co-combustione di carbone e di combustibile derivato da rifiuti solidi urbani (CDR) in un generatore di vapore da 320 MWe della Centrale termoelettrica di Fusina (Venezia). Scopo del progetto è quello di verificare la tecnologia della co-combustione in vista della sua applicazione in Italia o in altri paesi europei.

Nella memoria particolare attenzione è riservata alla presentazione delle attività volte a predire le condizioni di esercizio del boiler e le emissioni in relazione alla percentuale di CDR sostitutiva del combustibile principale.

Le campagne di co-combustione su scala industriale sono affrontate sulla base sia di esperienze già maturate in ambito ENEL a livello di laboratorio e di impianto pilota, che con riferimento alle più recenti prove effettuate da alcuni partner sulle proprie infrastrutture sperimentali, nell'ambito del Progetto stesso.


Per scaricare il Documento devi essere loggato!



Via Scarlatti 29, 20124 Milano
Tel. +39 02 266.265.1
Fax +39 02 266.265.50
P.IVA 11494010157

Disclaimer / Privacy | Qualità / Requisiti Tecnici
Project by SdS srl